Close

Il Make-up della mamma lavoratrice





La top 5 dei prodotti must have e must apply per ogni mamma che ha poco tempo.

Diciamocelo: diventare mamma è uno dei momenti piu’ belli nella vita di noi donne ma anche uno dei piu’ impegnativi sul fronte fisico ed emotivo; porta con se’ una serie di cambiamenti che a volte sono difficili da accettare. Il make up ci puo’ aiutare nel vederci di nuovo belle ed in ordine; ci aiuta a ritrovare la donna che eravamo, a centrarci di nuovo e ad esaltare la nostra femminilta’. Spesso è un’ aiuto per essere e per apparire piu’ sicure di noi stesse.
Essere mamme e’ gia’ di per se’ un (grosso!) lavoro. Se poi dobbiamo anche correre in ufficio il mattino presto, i minuti per noi sono davvero contati.
Prodotti giusti e ottimizzazione dei tempi: ecco quello che ci serve per un make up d’ effetto e veloce! Ecco la top 5 dei prodotti che non possono mancare nel beauty di ogni mamma.
 

1) Il CORRETTORE.
Va scelto color carne oppure con pigmenti aranciati, per correggere occhiaie e discromie. Applicando questo prodotto il viso cambia completamente e appare subito fresco, uniforme e riposato. Attenzione sempre alla scelta della tonalita’: si deve avvicinare il piu’ possible a quella del nostro incarnato per evitare l’ effetto “Pimpa”.La regola dice di usare sempre poco prodotto per volta e di aggiungerne poi poco a poco, sfumando bene, fino a raggiungere la coprenza desiderata. Va scaldato bene con i polpastrelli in modo che si fonda con la pelle e va picchiettato gentilmente sopra al segno delle occhiaie, nell’ angolo interno ed esterno dell’ occhio (per alzare lo sguardo ) e, per finire, ai lati delle narici. Funziona benissimo anche nel camuffare eventuali macchie marroncine come cicatrici di vecchi brufoletti o melasma gravidico.

 


(Step facoltativo: il FONDOTINTA). Se avete una pelle uniforme, questo passaggio puo’ essere tranquillamente saltato. Se, invece, avete sofferto in gioventu’ di acne o avete delle discromie sul viso, allora è consigliabile applicarlo; la scelta del prodotto piu’ adatto a voi va fatta in base al vostro tipo di pelle e alla stagione. Una pelle secca dovra’ star lontana dalle polveri che la seccherebbero ulteriormente e prediligere un prodotto cremoso e nutriente; una pelle oleosa dovra’ fare la scelta contraria. D’ estate ci orienteremo su prodotti leggeri, fluidi o ancor meglio sulle polveri che assorbono sebo e sudore evitando l’ effetto lucido; d’ inverno andremo su texture piu’ ricche e nutrienti. In un prodotto fluido, anche il metodo di applicazione fa la differenza: l’ effetto piu’ leggero e naturale si ottiene sicuramente adoperando uno “stippling brush”, quei pennelli a setole rade che vanno picchiettati sulla pelle; anche tamponando il prodotto sul viso con una spugnetta imbevuta d’ acqua e poi strizzata si ottiene un effetto leggero e naturale; l’ applicazione con le dita o con un pennello a lingua di gatto (setole fitte e piatte) ci permette invece di modulare la coprenza. I pennelli tipo “kabuki” (a setole fitte e piatte nella parte superiore) o una spugnetta impiegata asciutta danno sicuramente un effetto di maggior coprenza. Scegliete sempre con attenzione la tonalita’ del fondotina e fate attenzione anche al vostro sottotono (siete un sottotono rosa o giallo?) per evitare l’ effetto grigiastro sulla pelle; prima di acquistarlo provatelo su di una giancia ( non sul collo o sul polso perche’ qui la pelle è diversa per spessore e colore ) e guardate il risultato finale alla luce naturale del sole, non sotto i neon del negozio, perche’ l’ effetto fuori sara’ diverso.

 

2) La CIPRIA.
Io sono dell’ idea che “chi piu’ (tempo) spende, meno (tempo) spende”. Quindi, impiegare qualche minuto in piu’ per adoperare dei prodotti che permettono di aumentare la tenuta del trucco è sicuramente un vantaggio per noi mamme, perche’ una volta truccate la mattina rimaniamo impeccabili fino alla sera, senza bisogno di spendere altro tempo in ritocchi che spesso, tra l’ atro, risultano disarmonici e forzati. Prodotto per noi assolutamemte indispensabile è quindi la cipria. Va scelta trasparente, leggera e che non secchi la pelle; va applicata con un pennello grande a setole fitte tamponandolo sul viso, senza trascinare, in modo da fissare fondotinta e correttore senza spostarli dal loro posto, vanificando le operazioni precedenti. Quando raccogliete la polvere dal contenitore, ricordatevi sempre di eliminare l’ eccesso prima di applicarla sulla pelle.

 

 


3) La MATITA OCCHI RESISTENTE ALL’ ACQUA.
Per risaltare lo sguardo non c’ è alleato migliore di una matita per occhi, meglio se waterproof (resistente all’ acqua) cosi’ il colore rimarra’ intenso e il segno preciso; puo’ essere la classica matita nera ma anche colorata, a patto di indossare il colore giusto, quello cioe’ complementare al colore del nostro iride. La matita, rispetto ad un ombtetto, e’ piu’ veloce da applicare, non sporca sotto l’ occhio con l’ eccesso di polvere ed e’ multitasking: possiamo lasciare il segno tal quale, preciso e definito, oppure decidere di sfumarlo con il polpastrello, andando a colorare parzialmente o totalmente la palpebra e modulando l’ intensita’ del colore con una o piu’ passate. Nel secondo caso assicuriamoci sempre di passare una seconda volta lasciando una traccia precisa il piu’ possibile vicino alla rima ciliare, in modo da dare definizione all’ occhio.



4) Il MASCARA WATERPROOF.
Apre subito lo sguardo e dona quell’ aria fresca e riposata che noi mamme tanto cerchiamo! Il fatto che sia resistente all’ acqua fa si’ che la tenuta sia impeccabile e scongiura l’ effetto panda a fine giornata.

 



5)Il ROSSETTO A LUNGA TENUTA.
Che sia rosso (per le piu’ ammalianti), nude (per le piu’ raffinate) o colorato (per le piu’ audaci), il rossetto è l’ arma di seduzione femminile per eccellenza e va a completare l’ effetto d’ insieme del nostro trucco. Da dosare a seconda di quanto abbiamo truccato gli occhi (un make up marcato sugli occhi esige una tinta discreta sulle labbra, per non apparire volgari; viceversa, un’ occhio truccato poco permette di osare di piu’ sulla bocca) e a seconda dell’ occasione.

 

L’ arma di bellezza piu’ efficace in assoluto rimane pero’ il bellissimo sorriso che abbiamo stampato in viso noi mamme, per la gioia che ogni giorno ci regalano i nostri bimbi. E non c’ è make up che lo possa battere!



Francesca

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: