Close

In forma dopo il parto





Finalmente è arrivato!!! Stringiamo felici il nostro fagottino tra le braccia e tocchiamo il cielo con un dito. Nulla è piu’ importante di questa meravigliosa creatura che abbiamo generato. Viviamo in uno stato estatico. Poi i giorni passano. E ad un tratto ci guardiamo allo specchio. Panico. Siamo davvero noi? Chi piu’, chi meno, ci ritroviamo tutte con qualche chilo di troppo, i tessuti poco tonici, il corpo trasformato.
Ecco quindi alcuni consigli per rimetterci in forma dopo il parto.


1) CAMMINARE CON IL PASSEGGINO
Fa bene a noi e fa bene al nostro piccolo respirare aria buona e prendere un po’ di sole (stimola la produzione di vit. D). Ancora meglio se a farci compagnia abbiamo un’ amica o un’ altra mamma con il suo bimbo: rendera’ le nostre passeggiate ancora piu’ belle e leggere.

2) PASSEGGIARE CON IL BIMBO NELLA FASCIA / MARSUPIO.
Meglio se la camminata è a passo veloce e su terreni che presentano dislivelli ( salite e discese). Se ci aiutiamo con i bastoncini da nordic walking alleniamo anche le braccia.

3) ISCRIVERSI A CORSI DI GRUPPO PER MAMME.
Al giorno d’ oggi, anche il paese piu’ piccolo offre una rosa di attivita’ all’ aria aperta per mamma e bambino, come ad esempio:
– ” passeggino fit”
– ” marsupio workout”
– ” marsupio dance”
– ” yoga per mamma e bimbo”
Ecc.
Queste attivita’ consistono in allenamenti di gruppo, all’ aperto o al chiuso, in cui le  neo-mamme possono esercitarsi in compagnia dei propri bambini. In genere sono esercizi dolci e consistono prevalentemente in tecniche di allungamento e di tonificazione con l’ aiuto del passeggino o del marsupio.

Informatevi presso il vostro comune di residenza.


4) ALLENARSI QUANDO IL NOSTRO BIMBO FA IL RIPOSINO O QUANDO GIOCA (LA SERA) CON IL PAPA’
Possiamo approfittare della liberta’ che ci viene offerta in questi momenti per allenarci nella comodita’ di casa nostra. L’ ideale sarebbe alternare un’ attivita’ cardio come la cyclette ad addominali, esercizi per braccia, gambe e glutei.
Possiamo aiutarci con dei video motivazionali reperibili facilmente su Youtube dove, oltre alla motivazione, ci viene spiegato come svolgere al meglio gli esercizi proposti.

5) ALLENARSI QUANDO IL BAMBINO È ALL’ ASILO/CON LA NONNA/CON LA BABY SITTER.
Queste situazioni ci permettono di frequentare una palestra, ed è questa la soluzione ideale se vi annoiate nell’ allenamento a casa e siete propense a rinunciare… Se la forza di volonta’ è in questo momento un po’ carente, la soluzione vincente per voi è quella di iscrivervi ad un corso di gruppo, che sia  divertente, magari con un amica che vi trascina nei giorni in cui la voglia di disertare fa capolino..

Il segreto per riuscire ad allenarsi e rimettersi cosi’ in forma senza gettare la spugna alla prima difficolta’ è senz’ altro ESSERE MOTIVATE.
Domandiamoci: PERCHE’ VOGLIAMO RIMETTERCI IN FORMA?
Per indossare di nuovo gli abiti di un tempo?
Per sentirci ancora belle e fisicamente desiderate dal nostro compagno?
Per essere d’ esempio al nostro bimbo, dimostrando tenacia e forza di volonta’?

Fissiamo dei piccoli obiettivi, facili da raggiungere: ogni successo aumenterà la nostra autostima e ci incoraggerà a perseverare, ad andare avanti nonostante la fatica.

Dimentichiamo la bilancia e guardiamoci allo specchio. Scattiamoci delle foto una volta al mese, davanti allo specchio, e gioiamo nel confrontare le foto nuove con le precedenti.

Premiamoci con dei vestiti nuovi, sentiamoci belle! Saremo sempre piu’ invogliate a migliorare e lo faremo con animo sereno.

Buon allenamento!



Francesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: